lo scrigno degli omaggi

domenica 20 dicembre 2015

ENZA ZADEN : il meglio della frutta e verdura.





Enza Zaden è un azienda che produce sementi per la coltivazione di ortaggi e verdure. La sede principale è in Olanda Settentrionale. La società appartiene alle dieci più grandi aziende di produttori di semente  vegetale di tutto il mondo e ha oltre trenta filiali con  più di 1000. Oltre alle principali colture: Pomodoro, peperone, cetriolo e lattuga , Enza Zaden produce anche melone, cipolla e molte altre verdure.
Nel 1944 il nome della società è stato cambiato in " De Enkjuizer Zaadhandel ". Dopo la seconda guerra mondiale, la società focalizzata interamente sulla produzione di verdure  professionali.
Nel 1959 uno dei figli di Jacob, Piet, ha iniziato le prime attività di coltivatore dei suoi semi. Nel 1962, ha inventato e commercializzato una varietà di pomodoro chiamata  " Extase ", è stato subito lanciato sul mercato e ha avuto molto successo. Dopo questo successo l’azienda ha avuto la possibilità di svilupparsi ulteriormente.
Nel 1980, Enza Zaden ha ampliato ulteriormente a livello internazionale le attività di coltivazione e di R&D. Oggi, le stazioni di ricerca e filiali commerciali della società sono stabiliti in tutti i continenti .
In Italia la filiale Enza zaden è situata a Tarquinia.
Enza Zaden produce sementi selezionate per:


FRUTTI
-pomodori
-peperoni
-cetrioli
-melone

-Anguria

-zucchina
-melenzana
-zucca

FOGLIE
-lattuga
-indivia
-valeriana
-spinacio
-radicchio
-finocchio
-erbe aromatiche

ALTRE COLTURE
-cavolfiore
-cipolla
-cavolo rapa
-porro
-ravanello
-broccolo
Io ho avuto la possibilità di poter provare due prodotti nati dalle sementi Enza Zaden.
Il cavolfiore e l'indivia.

E voglio presentarvi le verdure attraverso le mie ricette.
Oggi per voi ho preparato l'indivia ripiena.
Ecco la ricetta di casa mia :-).


 INDIVIA RIPIENA
1cespo di indivia ENZA ZADEN
150gr di pane biscottato
50gr di alici sotto sale
50gr di melanzane sott'olio
Sale
Aglio
Peperoncino
Olio
PROCEDIMENTO




Pulire il cespo di indivia ed eliminare le foglie più grosse esterne.
Aprire a fiore e riempire con il pane , le alici , le melenzane , il sale e il peperoncino. Chiudere l'indivia come a formare un grosso bocciolo.
Legare con spago da cucina e rosolare in padella con  olio e aglio.
Allungare la cottura aggiungendo un bicchiere d'acqua.
Servire calda.

Ringrazio di cuore il signor  Pecorari ( Marketing Manager) per la fiducia e vi invito a visitare il sito :www.enzazaden.it
A presto con una nuova ricetta.

3 commenti:

  1. uffff vorrei tanto avere un mio orticello... :)

    RispondiElimina
  2. tu hai una fantasia in cucina insuperabile!

    RispondiElimina